Isola di Capraia: Ottobre-Novembre: Fiori e frutti del Corbezzolo

Ottobre-Novembre

Il Corbezzolo (Arbutus unedo, L., 1753) è un arbusto della famiglia delle Ericaceae.

Si presenta come arbusto molto ramificato, con rami giovani rossastri. Può raggiungere i 7-8 m di altezza. Ha foglie ovali lanceolate, di 2-4 cm per 10-12 cm, addensate all'apice dei rami, con picciolo corto e lamina coriacea, superiormente verde-scuro e lucida, inferiormente più chiara, a margine dentellato.

I fiori sono riuniti in grappoli penduli, con corolla bianco-giallastra o rosea, urceolata e con 5 piccoli denti ripiegati verso l'esterno di 5-8 per 6-10 cm.

Il frutto è una bacca sferica di circa 2 cm, carnosa e rossa a maturità, ricoperta di tubercoli abbastanza rigidi spessi qualche millimetro; contiene un alcaloide che può causare gravi inconvenienti in persone particolarmente sensibili a esso. Il nome latino consiglia un uso moderato del consumo (uno edo = ne mangio uno solo).

Fiorisce in ottobre-novembre ed i frutti maturano nell'anno successivo alla fine dell'estate ed in autunno. E' un elemento tipico della macchia mediterranea: è nativo dei paesi dell'Europa meridionale ma è molto diffuso anche in California. È una specie termofila e predilige suoli acidi e siliceo-argillosi.

Fonte: Wikipedia

How to choose the best web hosting company and put your business to the next level.
Joomla Templates designed by Joomla Hosting